+39 (338) 3113790 info@ninosurguladze.com

Leo Nucci hace historia con el primer bis en Les Arts

Nino Surguladze at Palau de les Arts Reina Sofía

CRÓNICA DE ÓPERA Leo Nucci hace historia con el primer bis en Les Arts El legendario barítono, a sus 77 años, impresionó por su potente Rigoletto (...) Nino Surguladze (Maddalena) aportó su oscura e ininteligible voz y un convincente dominio escénico y Marco Spotti (Sparafucile) una vocalidad importante y atractiva, muy concentrado en el fiel asesino que tuvo que encarnar. (...)

See More

Parma, Teatro Farnese – Le Trouvère

Logo Connessi all Opera

Review: Fabio Larovere Uno spettacolo divisivo. C’è chi parla di uno sguardo assolutamente inedito e quindi di una poesia ineffabile su un capolavoro amatissimo dai melomani. E chi invece denuncia la stanca ripetizione di moduli registici sostanzialmente uguali a se stessi da decenni, che nel caso specifico generano un senso di noia. Pubblico – e critica – spaccati a metà sulla nuova produzione a cura di Robert Wilson di Le Trouvère di Giuseppe Verdi in cartellone al Festival che Parma dedica al suo figlio più illustre. Come...

See More

An Italian Festival Presents Verdi on His Own Turf

The Yew York Times

Where else in four days can you see four Verdi operas so rare the most popular one is “Attila”? Operating as part of the Teatro Regio di Parma, the festival — situated in the heart of the northern Italian region where Verdi grew up and returned to build a villa after attaining fame and fortune — appeals to connoisseurs without being esoteric. And, in a triumph for the little guy (Parma is far down on the rank of Italian cities...

See More

Review:Parma – Festival Verdi – Teatro Farnese: Le trouvère

Nino Surguladze - Il Travatore - Parma 2018

Il secondo titolo parmigiano del Festival Verdi è il raro Le trouvère, rielaborazione del Trovatore con traduzione in francese di Emilien Pacini, andata in scena a Parigi il 12 gennaio 1857.Tra le imponenti colonne che racchiudono il palcoscenico del Teatro Farnese, in un grande spazio completamente vuoto, un vecchietto seduto su una sedia osserva incuriosito il pubblico che lentamente si accomoda nella platea. Il contrasto stridente con lo stupefacente barocco seicentesco ideato da Giovanni Battista Alberti per Ranuccio Farnese Duca di...

See More

Review – 2anews.it

Nino Surguladze - Maddalena in Teatro San Carlo

.                             Grande successo per la V° edizione del “San Carlo Opera Festival 2018” Di levatura internazionale gli interpreti di questo Rigoletto, tra cui Saimir Pirgu nel ruolo del Duca di Mantova in alternanza con Arturo, Chacón-Cruz, George Petean e Àngel Òdena in quelli di Rigoletto, Patrizia Ciofi (che torna al San Carlo dopo 7 anni di assenza) e Marina Monzó nel ruolo di Gilda, mentre Nino...

See More

Review from apemusicale.it

Nino Surguladze napoli-rigoletto

.               La potenza di Rigoletto D’estate, l’opera lirica al chiuso di un teatro può apparire un matrimonio infelice. Eppure, senza zanzare, umidità, rumori, acustica (quasi) sempre pessima («All’aperto si gioca a bocce!», diceva “qualcuno” che di musica se ne intendeva...) godere di un titolo operistico “popolare” in un teatro ben climatizzato («troppo, troppo freddo!”» secondo qualche perennemente insofferente signora della platea, ma semmai comunque pronta a condire la partitura con il ticchettìo del proprio rumorosissimo...

See More

Review -Corriere del Mezzogiorno – Rigoletto at Teatro San Carlo

Nino Surguladze - Maddalena in Teatro San Carlo

.                         Al San Carlo un Rigoletto che tutti assolve, ma povera Gilda Immagine vocale e scenica della seduzione, Nino Surguladze ha ricavato per sé un protagonismo attoriale e musicale con una Maddalena che ha agito in crescendo di sensualità mai sconfinata nella volgarità, che davvero è estranea al mezzosoprano georgiano. Read full review - Corriere del Mezzogiorno    

See More

Connessi all’Opera – Verdi in Napoli

Nino Surguladze - Maddalena in Teatro San Carlo

.                                   Review from Connessi all'Opera Viceversa omogenea la prova del sempre ottimo mezzosoprano Nino Surguladze per una Maddalena, come anticipato, di rara tempra e seduzione.  https://www.connessiallopera.it/recensioni/2018/napoli-san-carlo-opera-festival-2018-rigoletto/ ... Al termine, calorosissimi gli applausi per tutti. 

See More